Flow

IL CONCEPT DI FLOW

FLOW nasce come progetto di arte pubblica sul legame tra le generazioni, sviluppato per la Provincia di Pesaro. È un intervento a più livelli in cui DMAV ha fatto confluire esperienze diverse: la ricerca fotografica, la formazione laboratoriale, la dimensione della performance pubblica. La consapevolezza delle potenzialità di comunità diventa una spinta per dar vita a un confronto tra i vissuti e le esperienze delle diverse generazioni coinvolte in FLOW, per creare un momento performativo in cui la dimensione fisica e l’espressione estetica entrano in risonanza. Attraverso FLOW i legami e le alleanze tra le diverse età della vita – coinvolte direttamente nelle azioni sceniche – generano un’identità ricca, che trova il suo culmine nell’uscita negli spazi pubblici: la città come luogo che accoglie il flusso vitale delle generazioni in un grande allestimento mobile di colori, suoni, oggetti, scenografie da sacra rappresentazione.

FLOW NELLA REALtà

  • Facilitazione di comunità. Flow prevede un momento iniziale in cui i partecipanti (provenienti da associazioni, istituzioni, quartieri, ecc.) vengono coinvolti in un grande laboratorio di comunità. Attraverso metodi specifici di facilitazione viene elaborato il significato collettivo dell’operazione e vengono create le condizioni per la partecipazione attiva dei performer e della comunità e per il loro ingresso simbolico nello spazio sociale.
  • Performance pubblica. Attraverso la costruzione di oggetti scenici ispirati alle grandi rappresentazioni pubbliche del passato, tra invasioni carnevalesche e rappresentazioni sacre, i performer che hanno preso parte alla sessione di facilitazione, entrano nello spazio pubblico. Luoghi simbolici e ricchi di significato della comunità – piazze, vie, luoghi dimenticati – diventano le scenografie di un attraversamento rituale in cui i cittadini e le situazioni partecipano attivamente con il loro contributo fisico ed energetico. Il tutto con accompagnamento di suoni e musiche che scandiscono questa invasione colorata, flusso gioioso in cui tutta la comunità diventa allo stesso tempo protaganista e spettatrice.

FLOW NEL TERRITORIO

L’intervento, connesso di volta in volta ai temi centrali della vita di una comunità, può essere progettato per diversi territori. Ogni progettazione comporta un’analisi attenta della dimensione scenica e sociale, con il coinvolgimento dei principali stakeholders appartenenti ai diversi mondi, per dare forza espressiva alla performance pubblica.

GUARDA LA GALLERY

 

Theme — Timber
All contents © DMAV 2016
Back to top