Public Art

Public Art Projects

Progetti di arte pubblica per entrare nel contesto urbano con opere e allestimenti site specific: per DMAV lavorare sulla rigenerazione delle città e la riattivazione delle energie di cambiamento delle comunità vuol dire realizzare interventi capaci di dialogare con le specificità di un luogo. Fare arte pubblica vuol dire cercare di lasciare un segno, a volte in modo permanente, altre volte accettando la sfida della transitorietà, per intercettare i segnali presenti nello spazio urbano traducendoli in una combinazione di linguaggi e modalità espressive. Gli interventi di DMAV sono anche l’occasione per dare spazio a partnership, incontri, confronti con altri artisti o con realtà che, nel loro ambito di appartenenza, vogliono prendersi cura della dimensione pubblica e di comunità. Opere che nascono dal dialogo e al dialogo ritornano, accogliendo le voci dei passanti, degli spettatori, dei cittadini, di chi è di passaggio e di chi in un luogo trova radici, identità, storia, racconti.

#Sottomonte

Dal 16 Dicembre 2016 DMAV ritorna in Vicolo Sottomonte, già teatro dell’invasione colorata di #numbers, per fare incontrare in modo originale la rigenerazione urbana e i linguaggi dell’arte contemporanea. Il Social Art Ensemble sarà presente all’interno di un allestimento a più livelli, all’insegna di un sogno collettivo: assieme agli amici di Casaltrove, DMAV il vicolo sarà ancora una volta lo spazio di apparizioni: oggetti stranianti, forme di metallo che entrano in risonanza con prospettive inedite, geometrie che sembrano appartenere ad altre dimensioni, visioni digitali, lampi di neon, passi leggeri nella notte. Risonanze che interrogano i passanti in modo imprevedibile. Intercettare segnali per risvegliare dall’indifferenza e mostrare i luoghi abituali da punti di vista differenti.

Theme — Timber
All contents © DMAV 2016
Back to top